lunedì 23 marzo 2009

Gravidanza e Gambe

All origine del gonfiore agli arti inferiori,
il PROGESTERONE e gli ESTROGENI, gli ormoni tipici della gravidanza, sono la causa principale della ritenzione dei liquidi nei tessuti.

L aumento del volume del sangue della futura mamma, necessario per nutrire il feto, provoca una dilatazione delle vene ed un rallentamento della circolazione.

L ingrossamento dell utero ostacola il flusso del sangue dalle gambe verso il cuore favorendo il ristagno.

La prevenzione e' l arma principale contro il gonfiore delle gambe e dei piedi.

Ricordarsi di evitare di restare in piedi ferme per lungo tempo, ma cercare di passeggiare favorendo in questo modo la circolazione.

Evitare di stare sedute con le gambe accavallate evitando cosi' il reflusso del sangue.

Da sdraiate e' bene le gambe sollevate.
Camminare e dedicare qualche minuto al giorno alla ginnastica dolce e' fondamentale.

Il nuoto svolge un benefico massaggio favorendo il restringimento dei vasi sanguigni
.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget