domenica 30 maggio 2010

Lievito Madre

Come molti anche io sto sperimentando una tecnica di panificazione con del lievito madre,

La procedura e' piuttosto lunga ci vuole costanza e un minimo di passione, ma una volta ottenuto del buon lievito madre sara piu semplice panificare, produrre perche no in casa anche delle ottime brioches!!!
Ora procediamo...
 la ricetta che vi propongo oggi prevede queste dosi 200 gr di farina, 90 gr di acqua, 1 cucchiaio di olio,
1 cucchiaio di miele
Impastare tutti gli ingredienti Mettere poi in una pellicola quindi  in un contenitore con coperchio e lasciare riposare l’impasto ad una temperatura di circa 22-25° per due giorni. Trascorsi i due giorni osservate l’impasto: dovrebbe essere raddoppiato di volume ed avere un profumo acido di lievito
Ora rinfrescare l’impasto: prendere 100 gr dell’impasto ed aggiungervi 100 gr di farina e 45 gr di acqua a temperatura ambiente.
Per il momento io sono nella fase iniziale, mano mano che passero alle fasi successive postero le mie impressioni
Mescolare bene e richiudere il contenitore. Lasciare riposare altri due giorni.
Trascorsi questi due giorni rinfrescare nuovamente il lievito nello stesso modo: 100 gr di farina e 45 gr di acqua. Ora però, porre in frigo l’impasto e riprenderlo dopo 5 giorni.
Trascorsi 5 giorni rinfrescare ancora allo stesso modo. Una volta fatta questa operazione altre due volte (per  15 giorni) si potrà utilizzare il lievito per fare pane, brioches, panettoni, ecc.ecc.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget