domenica 22 maggio 2011

Un Caffè al Mare...


In questa nuova campagna  proposta da ZZUB  è spiccata sicuramente la qualità dell aroma dei due prodotti.
LAVAZZA CLUB contro ILLY, sin da subito mi è parsa una sfida molto vivace,
ILLY si conosce in tutto il mondo ormai, per essere il caffè italiano per eccellenza, mentre lavazza è una marca sempre italiana ma un pochino meno conosciuta nel mondo, comunque sta allargando i confini, e si sta facendo strada,.
le confezioni sono estremamente  differenti fra loro,  la LAVAZZA all apparenza molto elegante, col suo binomio di colori,  nero-oro che fa molto chick, ma il tappo in plastica e la confezione piu larga e bassa  , annulla il tutto, rendendo la confezione  quasi buffa e grossolana,... peccato!!

 ILLY, dall elegante (ma non troppo) confezione argentata e rossa,  molto piu sottile e slanciata, col suo tappo a, pressione, fa della stessa un oggetto veramente elegante, ma non troppo,da mettere in mostra nelle cucine degli italiani.                                                                                                                                         
Il profumo,  molto intenso quello di ILLY, assolutamente deciso, che si sparge per tutta casa, aiuta il risveglio mattutino, l aroma molto forte, quasi troppo per il primo caffè della giornata,  a mio parere sarebbe piu indicato durante le ore pomeridiane,o nel dopopranzo.
Mentre  il LAVAZZA assolutamente da accompagnare al latte la mattina, perchè piu morbido, e adatto alle colazioni, o per chi ama un aroma piu  soft ma deciso.


Secondo il mio personale parere sono da promuovere entrambe per l aroma, ma effettuerei delle modifiche alla confezione di uno dei due ossia alla confezione di lavazza,  uno stile piu slanciato, sempre con gli stessi colori ma con  un tappo meno  grossolano renderebbero oltre che molto piu gradevole agli occhi il complesso anche piu vendibile il prodotto, perchè come ben si sa anche gli occhi vogliono la loro parte.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget