venerdì 30 agosto 2013

Pace.


  1. il vangelo esseno della pace recita:

    "ma io vi dico: non uccidete ne uomini ne animali ne il cibo che va nella vostra bocca-
    Perchè se voi vi nutrite di cibi vivi, questi vi vivificheranno, ma se voi uccidete il vostro cibo, il cibo morto vi ucciderà.
    Perchèla vita viene dalla vita e dalla morte viene sempre la morte.
    Perchètutto cio che uccide il vostro cibo uccide anche le vostre anime
    E i vostri corpidiventano cio che voi mangiate , come le vostre anime diventano chiò che che voi pensate.
    Perchiònon mangiate ciò che il fuoco, il gelo e l acqua hanno distrutto.
    Perchè i cibi bruciati. gelati o decomposti bruceranno, geleranno, e decomporranno anche il vostro corpo.
    .... pertanto mangiate tutti i frutti degli alberi, e tutte le erbe dewi campi buoni da mangiare ..
    lasciate che gli angeli di dio preparino il vostro pane.
    bagnate il vostro grano ... Mettetelo nell aria ... e lasciatelo dalla mattina alla sera al sole poi frantumate il grano e fatene delle sottili cialde ... mettetelo nuovamente al sole al suo apparire e quando il sole sarà alto nel cielo girate le cialde dall altra parte e lasciate li fino al tramonto.
    non cucinate, non mescolate tutte le cose,le une con le altre ,Fate che il peso del vostro cibo giornaliero sia non meno di una mina (500 gr) ma che non ne superi le due.
    Respirate a lungo e profondamente durante tutti i vostri pasti... e masticate bene con i denti il vostro cibo, affinche il cibo diventi liquido... e mangiate lentamente"

    Finalmente un vangelo in linea con la natura, senza sangue, senza santi con le spade, senza odio, senza razzismo tra specie...

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget