domenica 14 dicembre 2008

L' ITTERO

ho un amica che come me si ritrova una famiglia "ampia" anche lei aveva gia 2 bimbi e ha partorito da pochissimo una bellissima bimba ma non e' stata ancora dimessa dall ospedale perche' la neonata presenta una diffusissima problematica.

L ittero e' un fenomeno molto diffuso, circa 6 neonati su 10 la presentano , solitamente al 3° o 4° giorno,l ittero si evidenziain questo modo:
La pelle e la cornea si tingono di Giallo a causa della Biribulina.
La biribulina e' lo scarto della distruzione dei globuli rossi prodotti in abbondanza dal corpo del neonato e li elimina producendo piu d3l doppio della biribulina rispetto ad un adulto, che accumulandosi nel sangue produce il tipico colorito giallino.
L' importanza e' nel diagnosticare il problema il piu presto possibile cosi da tenere sotto controllo o poter iniziare velocemente la terapia, nel caso in cui i valori diventano importanti , la terapia per curare l' ittero e' la FOTOTERAPIA.
Sembra che la luce utilizzata per la fototerapia modifichi la struttura molecolare della bilirubina in modo da renderla solubile in acqua e quindi possa essere eliminata attraverso bile e urine
Ciao piccola Mariarosa ti aspettiamo presto e pure i tuoi fratellini ti aspettano.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget