martedì 16 aprile 2013

Come smacchiare, i rimedi piu efficaci

 In questo articolo vorrei parlare di un problema giornaliero,  uno di quelli che più ci fa ammattire, ma che dobbiamo affrontare regolarmente.
Eh si... noi mamme siamo sempre alle prese con i vestitini dei nostri pargoli (ma non solo!) troppo spesso irrimediabilmente macchiati di ogni cosa possibile (e aggiungerei ) impossibile!
Il fango sui pantaloni del vostro angioletto vi fa entrare in crisi esistenziale?
L' olio sulla divisa da cucina di vostro marito vi crea scompensi psicologici?
E l' erba  sulla divisa da calcetto del ragazzino di casa allora cosa vi potrebbe mai combinare?
Ma su  mamme, non  abbattetevi, non è tutto perduto.
- Con l aiuto di tanta pazienza, tanto se non cel hai dev i fartela venire!
- Una buona guida, se  ne possono trovare  molte in rete,
-  ed  un buon  smacchiatore  si possono anche fare miracoli!
Come togliere le macchie di olio fritto per esempio:
 Io personalmente uso su ogni tipo di tessuto (anche quelli pregiati) un detersivo che tutte  noi  abbiamo  fra tutti quelli che utilizziamo normalmente in casa...
Ovviamente la macchia deve essere piuttosto fresca, ma si posono ottenere degli ottimi risultati anche con una macchia piu vecchiotta, in alcuni casi adiruìittura anche le macchie cotte e ricotte, ma per questo ci vuole non solo la semplice pazienza , ma qualcosa di piu.
la cosa è davvero semplice, basta trattare immediatamente la parte macchiata con del semplice detersivo per piatti,  risciacquarlo subito e ripetere l operazione almeno per 3 volte, quindi trattare come  le solite macchie risciacquare molto bene il capo e lasciare asciugare.
Farina?
Smacchiatori a spray ?
Acqua gasata?
Naaaaaah  tutti soldi buttati!
Io personalmente preferisco  il detersivo sgrazzante per piatti!
poi ovviamente per completare l opera è possibile utilizzare un additivo.
ma si sa che le mamme hanno una marcia in più, e trovano tutti i rimedi possibili per le marachelle ed i pasticci dei propri pargoletti.
E aggiungiamoci pure i mariti va che ci stanno bene!



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver condiviso con noi questo blog

Si è verificato un errore nel gadget